ALLATTAMENTO ARTIFICIALE

 

Il parto è un evento difficile nella razza chihuahua. Consigliamo di non fare mai accoppiare chihuahua al di sotto dei 2,5 kg e di fare attenzione che il maschio sia di piccole dimensioni (1,6 kg al massimo) e con una genealogia sempre di piccole dimensioni. Consigliamo sempre di organizzare con il vostro medico veterinario un eventuale parto cesareo in quanto si tratta di una razza molto delicata. Spesso si dovrà ricorrere ad un'alimentazione artificiale.

 

Nei negozi di animali è possibile trovare con facilità i classici biberon e non è cosa semplice utilizzarli specialmente nei cani ti taglia piccola. Per i primi giorni consigliamo l'utilizzo di una siringa (senza ago naturalmente), piano piano va inserita nella bocca con l'aiuto di un dito e va soministrata una sola goccia di latte alla volta aspettando che il piccolo se la gusti. Attenzione a non far scendere troppo latte altrimenti andrà di traverso al piccolo che rischierà di soffocare. Dopo 8/10 giorni che avrete più dimestichezza riuscirete a passare ad un biberon e sarà il cucciolo a succhiare naturalmente il latte. Consigliamo di utilizzare latte comprato in commercio, questi sono già preparati apposta per cani e sono equilibrati e ricchi di vitamine. Le poppate dovranno esser ripeture ogni 3 ore e il cucciolo dovrà essere tenuto al caldo ed ogni volta che gli somministrerete latte dovrete stimolarlo per farli fuoriuscire i bisognini. Ogni volta che somministrerete latte dovrete pulire il piccolo con una spugna umida. Quando inizieranno a crescere potrete passare a somministrare gradatamente dei patè oppure omogeanizzati.

 

SE AVETE URGENZE DEL GENERE CONTATTATECI E MAGARI SAPPREMO DARVI CONSIGLI OPPURE INDICARVI IL NUMERO DI CHI SI OCCUPA DI CUCCIOLI ORFANI.